Dal vocabolario italiano: Avarizia


Sostantivo
avarizia f sing


  1. (antropologia)(religione) eccessivo attaccamento ai propri beni, che causa scarsa voglia nello spendere o nel donare
  2. forte desiderio di ricchezza

Sillabazione
a | va | rì | zia

Pronuncia
IPA: /ava'ritsja/

Etimologia
dal latino avaritia, derivato di avarus, che vuol dire "avaro"

Correlate

  • accidia, gola, invidia, ira, lussuria, superbia


  • Tratto dalla voce AVARIZIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Avarizia

    spilorceria, tirchieria, taccagneria, pitoccheria, pidocchieria, avidità, cupidigia, esosità, meschinità, grettezza, sordidezza, squallore...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963