Dal vocabolario italiano: Avere


Verbo
Transitivoavere


  1. essere in possesso di,
  2. ho tutti gli album dei Metallica
  3. essere in un certo stato
  4. ho fame!
  5. dovere
  6. hai da finire i compiti per domani
  7. ritenere, credere
  8. ho idea che sia impegnato
Ausiliare
  1. per la coniugazione dei tempi composti dei verbi transitivi:
  2. ho mangiato un panino
  3. per la coniugazione dei tempi composti di alcuni verbi intransitivi:
  4. ho sonnecchiato per unoretta''

Sostantivo
  • (diritto)(economia) bene di proprietà

  • Sillabazione
    a | vé | re

    Pronuncia
    IPA: /aˈvere/

    Etimologia
    dal latino habēre; si segnala la somiglianza col ἔχω

    Citazioni

    " Allora gli furono portati dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i discepoli li sgridavano. Gesù però disse loro: «Lasciate che i bambini vengano a me, perché di questi è il regno dei cieli». E dopo avere imposto loro le mani, se ne partì. " (Vangelo secondo Matteo)


    Tratto dalla voce AVERE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Avere

    possedere, essere padrone, essere provvisto, essere fornito, tenere, portare, indossare, vestire, calzare, ricevere, ottenere, guadagnare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963