Dal vocabolario italiano: Banalità


Sostantivo
banalità f inv


  1. cosa, atto o fatto scontato o di poco conto
  2. raccontare banalità

Sillabazione
ba | na | li | tà

Pronuncia
IPA: /banali'ta/

Etimologia
da banale dal francese banal cioè "appartenente al signore"" successivamente "comune a tutto il villaggio", e di qui il significato attuale; dal germanico, ban dal latino medioevale, bànnum col significato di "bando"

Correlate

  • banale, ordinarietà

  • Tratto dalla voce BANALITà del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Banalità

    mediocrità, convenzionalità, insulsaggine, insipidezza, piattezza, grigiore, squallore, ovvietà, trivialità, sciocchezza, stupidaggine, bagattella...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963