Dal vocabolario italiano: Becero


Aggettivo
becero m sing (singolare maschile: becero, plurale maschile: beceri, singolare femminile: becera, plurale femminile: becere)

  • maleducato, insolente
  • Sostantivo becero m sing (singolare maschile: becero, plurale maschile: beceri, singolare femminile: becera, plurale femminile: becere)
  • persona maleducata, sguaiata, volgare

  • Sillabazione
    bé | ce | ro

    Pronuncia
    IPA: /'beʧero/

    Etimologia
    per il dizionario Treccani l'etimologia è incerta; per il Devoto/Oli probabilmente deriva da beco; forse la parola trae origini dall'alterazione di pècoro, voce fiorent. Uomo dell'infima condizione, maleducato ed insolente.

    Derivate

  • becerata, becerume

  • Alterati

  • (accrescitivo) becerone

  • Tratto dalla voce BECERO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Becero

    volgare, maleducato, ignorante, insolente, cafone, villano, incivile, zotico, sguaiato, screanzato, sgarbato, scortese...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963