Dal vocabolario italiano: Brano


Sostantivo
brano m sing (plurale: brani)


  1. pezzo strappato a forza, di carne o di stoffa
  2. (per estensione) frammento di qualcosa
  3. (per estensione) frammento di scritto altrui allegato nei propri scritti
  4. (musica) opera musicale o letteraria, intera o in parte
  5. Questo brano di Schubert mi piace tanto.

Sillabazione
brà | no

Pronuncia
IPA: /'brano/

Etimologia

  • dal francese antico braon ossia pezzo di carne (fonte Treccani)
  • dall'antico spagnolo brahon ( fonte Pianigiani)
  • origine incerta:
possibile dal latino "brandeum": pezzo di drappo, tela e di panno (antico spagnolo , antico italiano "brandóne" donde "brano");
possibile origine germanica "brâto" (accrescitivo "braton"): pezzo di carne, coscia, polpaccio (provenzale "bradons" o "braons", antico spagnolo "brahon", antico francese "braon", "braion", inglese "en:brawn");
possibile origine greca "βράκος", donde "ράκος": abito lacero, cencio;

Tratto dalla voce BRANO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Brano

pezzo, pezzetto, pezzettino, frammento, brandello, passo, passaggio, estratto, frase, pensiero, aria, melodia...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963