Dal vocabolario italiano: Brocca


Sostantivo
brocca f sing (plurale: brocche)


  1. recipiente in terracotta, vetro, metallo o plastica di forma tondeggiante e panciuta, con un beccuccio sulla parte superiore e, sul lato opposto, un manico ad ansa, utilizzato per contenere liquidi
  2. la quantità di liquido in esso contenuto
  3. (ecclesiastico) nel rito cattolico, è il vaso utilizzato assieme al manutergo per contenere l'acqua per l'abluzione sacerdotale
  4. (botanica) giovane ramoscello spinoso o germoglio a forma di candelabro, a volte scarto di potatura
  5. piccolo chiodo, dalla capocchia larga, che si applica sotto le suole o i tacchi delle scarpe
  6. chiodo a borchia applicato, come ornamento, sulla copertina dei libri o lungo l'orlo di stoffa o di pelle di alcuni mobili imbottiti
  7. lunga canna dalla cima suddivisa in più punte oppure provvista di imbuto, adatta a cogliere i frutti dai rami più alti
  8. (raro) centro del bersaglio

Sillabazione
bròc | ca

Pronuncia
IPA: /'brɔkka/

Etimologia

  • (vaso) dal latino brŏcca che deriva dal greco πρόχους cioè "recipiente per versare acqua"
  • (ramoscello) dal latino brŏcca

Derivate

  • broccaio, broccame, broccardo, broccare, broccatello, broccato

  • Tratto dalla voce BROCCA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Brocca

    caraffa, bricco...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963