Dal vocabolario italiano: Bufalo


Sostantivo
bufalo m (antico: buffalo, antico e regionale: bufolo) (singolare maschile: bufalo, plurale maschile: bufali, singolare femminile: bufala, plurale femminile: bufale)


  1. (zoologia)(mammalogia) grosso mammifero ruminante della sottofamiglia dei Bovini, Classificazione scientifica: bubalus
  2. (senso figurato) persona dai modi rozzi e grossolani
  3. (araldica) figura araldica convenzionale che rappresenta un bove allo stato selvaggio, abitualmente munito di anello al naso (anellato)

Sillabazione
bù | fa | lo

Pronuncia
IPA: /'bufalo/

Etimologia
dal tardo latino bufălus

Citazioni

"Il bufalo si lascerà piegare a servirti o a passar la notte presso la tua greppia? Potrai legarlo con la corda per fare il solco o fargli erpicare le valli dietro a te? Ti fiderai di lui, perché la sua forza è grande e a lui affiderai le tue fatiche? Conterai su di lui, che torni e raduni la tua messe sulla tua aia?" (Libro di Giobbe)

Derivate

  • bufalaio

  • Correlate

  • bufalo nero africano, bufalo indiano

  • Alterati

    • (diminutivo) bufalino
    • (accrescitivo) bufalone, bufalotto
    • (spregiativo) bufalaccio

    Tratto dalla voce BUFALO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963