Dal vocabolario italiano: Canovaccio


Sostantivo
canovaccio m sing (plurale: canovacci)


  1. pezza di cotone a trama grossa robusta e ruvida
  2. (per estensione) strofinaccio da cucina
  3. tela a tessuto rado usata come supporto per i ricami
  4. (teatro) elementi di base della trama di un'opera, che ne determina in maniera generica lo svolgimento senza entrare eccessivamente nel dettaglio delle singole scene

Sillabazione
ca | no | vàc | cio

Pronuncia
IPA: /kano'vatʧo/

Etimologia
dal latino cannabis, canapa

Tratto dalla voce CANOVACCIO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Canovaccio

strofinaccio, asciugamano, telo, panno, straccio, tela, trama, bozza, traccia, schema, abbozzo...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963