Dal vocabolario italiano: Chioccio


Aggettivo
chioccio m (singolare maschile: chioccio, plurale maschile: chiocci, singolare femminile: chioccia, plurale femminile: chioccie)

  1. roco e stridente; di voce o suono simile a quello della gallina che cova, rauco e profondamente discorde, rotto e strozzato
  2. (per estensione) aspro, sgradevole, specie se riferito a musica, prosa o poesia sgraziata e disarmonica
  3. voce chioccia
  4. Sio avesse le rime e aspre e chioccie'' (Dante)

Sillabazione
chiòc | cio

Etimologia
estratto da chiocciare, incrocio del latino glocio (inf. glocire "chiocciare", di origine onomatopeica, cnfr. il greco klozein) e del tardo latino clocca "campana", parola di origine celtica

Tratto dalla voce CHIOCCIO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963