Dal vocabolario italiano: Chiodo


Sostantivo
chiodo m sing (plurale: chiodi)

  1. (metallurgia)(tecnologia)(ingegneria) sottile barra di metallo aguzza da un lato usata per unire due (o più) parti (solitamente di legno)
  2. (senso figurato)dolore pungente
  3. (gergale)(abbigliamento) giubbotto di pelle

Voce verbale
chiodo
  • prima persona singolare dell'indicativo presente di chiodare

  • Sillabazione
    chiò | do

    Pronuncia
    IPA: /'kjɔdo/

    Etimologia

    • (sostantivo) dal latino clavus, dal latino volgare claus, da cui rispettivamente le forme antiche chiavo e chiovo
    • (voce verbale) vedi la voce chiodare

    Derivate

  • chiodare, chidato, chiodaio, chiodaia, portachoidi, cacciachiodi

  • Alterati

  • (diminutivo) chiodetto, chiodino

  • Proverbi

  • essere magro come un chiodo

  • Tratto dalla voce CHIODO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Chiodo

    bulletta, borchia, arpione, idea fissa, fissazione, mania, ossessione, assillo, incubo, rovello, dolore pungente, fitta...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963