Dal vocabolario italiano: Chiuso


Aggettivo
chiuso m sing
(singolare maschile: chiuso, plurale maschile: chiusi, singolare femminile: chiusa, plurale femminile: chiuse)


  1. circondato da qualcosa
  2. (araldica) attributo araldico che si applica a mani, corone, elmi, porte, libri (ma non del volo degli uccelli); quando il termine si riferisce a edifici, indica che la porta - visibile - è di smalto diverso, mentre se l'apertura è di smalto diverso ma la porta non è visibile si usa il termine aperto
  3. (logica) ci teoria che contiene una formula e la sua negazione

Sostantivo
chiuso m solo sing
  • aria malsana
  • Voce verbale chiuso
  • participio passato maschile singolare di chiudere

  • Sillabazione
    chiù | so

    Pronuncia
    IPA: /'kjuzo/

    Etimologia
    da chiudere; dal latino clusus

    Derivate

  • chiusa, chiusatura, chiusino, socchiuso, semichiuso

  • Proverbi

  • capitolo chiuso

  • Tratto dalla voce CHIUSO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Chiuso

    serrato, congiunto, accostato, stretto, sprangato, intasato, otturato, piombato, stagnato, legato, sigillato, tappato...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963