Dal vocabolario italiano: Cilecca


Sostantivo
cilecca f sing (plurale: cilecche)

  1. beffa
  2. impegno assunto senza l'intenzione di portarlo a termine
  3. nel libro Sussi e Biribissi di Collodi Nipote (scritto nel 1902) il termine viene usato come sberleffo, beffe, burle, promesse non mantenute, come quando si porge a Tizio, qualcosa e mentre sta per prendere l'oggetto, lo stesso viene ritirato

Sillabazione
ci | léc | ca

Pronuncia
IPA: /ʧi'lekka/

Etimologia
alcuni autori pensano che possa derivare dal latino illicium, allettare o adescare. Altri autori pensano che derivi dal tedesco schleck

Derivate

  • fare cilecca

  • Proverbi

  • fare cilecca: sbagliare, non arrivare all'obiettivo (si dice ad esempio dell'uomo che non riesce a portare a termine un rapporto sessuale)

  • Tratto dalla voce CILECCA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963