Dal vocabolario italiano: Citrullo


Sostantivo
citrullo m sing (plurale: citrulli)

  1. si usa soprattutto in Toscana, in tono scherzoso o offensivo per identificare una persona stupida, sciocca, facilmente raggirabile, non furba, tonta
  2. ma dai, ti sei fatto fregare il motorino! sei proprio un citrullo !

Sillabazione
ci | trùl | lo

Pronuncia
IPA: /ʧi'trullo/

Etimologia
da una variante dialettale meridionale di citriuolo, cetriolo
da una italianizzazione del francese "citrouille", zucca

Derivate

  • citrullaggine, citrulleria, incitrullire, rincitrullire

  • Proverbi

  • Chi è nato citrullo per gli altri è un trastullo

  • Tratto dalla voce CITRULLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Citrullo

    stupido, sciocco, scemo, scimunito, stolto, tonto...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963