Dal vocabolario italiano: Cloaca


Sostantivo
cloaca f (plurale: cloache)


  1. (edilizia) condotto sotterraneo per raccogliere e scaricare le acque piovane e i liquidi di rifiuto
  2. (senso figurato) luogo di infamia, ricettacolo di brutture
  3. (senso figurato) persona volgare e scurrile nel parlare.
  4. (zoologia) canale in cui affluiscono, negli uccelli, negli anfibi e nei rettili i condotti genitale e urinario

Sillabazione
clo | à | ca

Pronuncia
IPA: /klo'aka/

Etimologia
dal latino cluàca o cloàca, dall'ant. lat.clòo o clùo (sincop. di còlluo) purgo, netto affine al greco ĸιýzô lavo, purifico

Tratto dalla voce CLOACA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Cloaca

fogna, fognatura, collettore, chiavica...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963