Dal vocabolario italiano: Condire


Verbo
Transitivo condire

  1. rendere più appetibile un cibo con l'aggiunta di condimento
  2. (senso figurato) in riferimento a qualcosa di diverso dal cibo, renderlo piacevole

Sillabazione
con | dì | re

Etimologia
dal latino condere "porre dentro" e di conseguenza, in riferimento alle vivande, insaporire. Il verbo latino deriva dalla particella con (cfr. cum) e dalla radice dha che indica l'idea del fare.

Correlate

  • condimento

  • Tratto dalla voce CONDIRE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Condire

    insaporire, ornare, abbellire, addolcire...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963