Dal vocabolario italiano: Considerazione


Sostantivo
considerazione f sing (plurale: considerazioni)


  1. l'atto del considerare, del riflettere attentamente su tutti gli aspetti di una data questione
  2. ''ho deciso di agire così dopo lunga considerazione
  3. prenderò in considerazione la tua richiesta
  4. spunto di riflessione o commento nato da attenta analisi di una questione
  5. ho alcune considerazioni da fare su quanto mi hai detto
  6. ''da ciò che abbiamo visto possiamo trarre varie considerazioni
  7. attenzione, avvedutezza verso le proprie scelte e comportamenti, e in particolar modi sugli effetti che essi possono avere sul prossimo
  8. agendo così hai dimostrato molta considerazione
  9. ''non hai nessuna considerazione di me!
  10. stima o rispetto che si prova verso un'altra persona, derivante dall'analisi dei suoi comportamenti o capacità
  11. il capo ha unalta considerazione di te e delle tue abilità''

Sillabazione
con | si | de | ra | zió | ne

Pronuncia
IPA: /konsidera'tsjone/

Etimologia
dal latino consideratio

Correlate

  • considerare, considerabile, riconsiderazione

  • Tratto dalla voce CONSIDERAZIONE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Considerazione

    attenta valutazione, esame scrupoloso, analisi, stima, reputazione, apprezzamento, credito, riguardo, rispetto, prudenza, cautela, accortezza...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963