Dal vocabolario italiano: Contrarre


Verbo
Transitivo
contrarre


  1. tirare qualcosa verso di sé, causandone (soprattutto nel caso di parti anatomiche) l'indurimento, il rattrappimento o il raggrinzimento
  2. contrarre un muscolo
  3. (per estensione) restringere, diminuire le dimensioni o il volume di qualcosa
  4. la crisi economica ha contratto i consumi
  5. acquisire qualcosa come parte di sé, delle proprie abitudini, del proprio modo di essere (soprattutto di cose come vizi, malattie o simili)
  6. contrarre una malattia
  7. contrarre uninfezione batterica''
  8. contrarre il vizio del fumo
  9. stipulare o ratificare (un accordo, un contratto o simili)
  10. contrarre (un) matrimonio
  11. abbiamo contratto un accordo
  12. stabilire un legame di parentela o amicizia con qualcuno
  13. contrarre una parentela

Sillabazione
con | tràr | re

Etimologia
dal latino contrahĕre formato da cum e da trahĕre cioè "trarre"

Derivate

  • contrarsi

  • Tratto dalla voce CONTRARRE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Contrarre

    restringere, accorciare, corrugare, raggrinzare, irrigidire, tendere, limitare, ridurre, contenere, diminuire, stabilire, stringere...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963