Dal vocabolario italiano: Decano


Sostantivo
decano m sing


  1. membro più anziano (per età o durata della carica ricoperta) di un gruppo professionale che è il primus inter pares dei suoi componenti
  2. (per antonomasia)(religione)(cristianesimo) chi presiede il collegio dei cardinali

Image: 80px|thumb|Angelo Sodano il decano dei cardinali+File:Sodano.jpg+|80px|thumb|Angelo Sodano il decano dei cardinali+80px|thumb|Angelo Sodano il decano dei cardinali
  • (chimica|it|composto organico) alcano composto da 10 atomi di carbonio (legati tra loro da un legame semplice) e 22 atomi di idrogeno. La sua formula bruta è C10H22

  • Sillabazione
    de | cà | no

    Pronuncia
    IPA: /de'cano/

    Etimologia

  • (composto chimico) composto dal suffisso greco deca- (che vuol dire dieci, in riferimento al numero di atomi di carbonio) e dal suffisso -ano (che identifica i composti della serie omologa degli alcani)

  • Correlate

  • (religione) arciprete

  • Iperonimi

  • (composto chimico) alcano, idrocarburo

  • Tratto dalla voce DECANO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Decano

    il più anziano, il più autorevole, preside, rettore...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963