Dal vocabolario italiano: Denigrare


Verbo
Transitivo
denigrare


  1. cercare di togliere malignamente il merito o la fama o il buon nome a una persona oppure il pregio o il valore a una cosa
  2. tenta inutilmente di denigrare la tua reputazione

Sillabazione
de | ni | grà | re

Pronuncia
IPA: /deni'grare/

Etimologia
dal latino denigrare che deriva da niger cioè "nero", significa quindi "annerire ( fonte Treccani); secondo altri ( ma non è documentato) deriverebbe dal latino de- ossia "completamente" e da nigrare cioè "tingere di nero" e significherebbe e quindi "oscurare"

Derivate

  • denigratore, denigrabile, denigrarsi, denigrato, denigrazione

  • Tratto dalla voce DENIGRARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Denigrare

    criticare, diffamare, screditare, calunniare, offendere...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963