Dal vocabolario italiano: Diradare


Verbo
Transitivo
diradare

  1. rendere qualcosa meno fitto o spesso
  2. diradare gli alberi
  3. fare una cosa con una frequenza minore della solita
  4. diradare le telefonate
  5. rendere meno visibile
  6. il sole che spunta dalle nuvole dirada la nebbia

Verbo
Intransitivo
diradare
  1. diventare meno fitto, rado o compatto
  2. la folla si dirada lentamente
  3. diventare meno frequente
  4. le apparizioni del gruppo hanno cominciato a diradarsi

Sillabazione
di | ra | dà | re

Pronuncia
IPA: /dira'dare/

Etimologia
derivato di rado + prefisso di-

Correlate

  • diradamento, diradarsi, rado

  • Tratto dalla voce DIRADARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Diradare

    sfoltire, assottigliare, diminuire, ridurre, allargare, rarefare, distanziare, alternare, fare di rado, rallentare, rendere meno frequente, sfoltirsi...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963