Dal vocabolario italiano: Dispiacere


Sostantivo
dispiacere m sing (plurale: dispiaceri)


  1. espressione interiore di delusione
  2. di chi trattiene un'emozione di contrizione, talvolta solidale
  3. (senso figurato) (per estensione) amarezza suscitata anche per altri

Verbo
Intransitivo
dispiacere
  • recare grave turbamento emotivo, talvolta di sofferenza

  • Sillabazione
    di | spia | cé | re

    Etimologia
    dal latino displacēre

    Tratto dalla voce DISPIACERE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Dispiacere

    non piacere, essere sgradito, spiacere, non andare a genio, non essere gradito, disturbare, infastidire, seccare, irritare, offendere, urtare, addolorare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963