Dal vocabolario italiano: Domani


domani


  1. nel giorno che segue immediatamente l'oggi
  2. (ironicamente) mai

Sostantivo
domani m, inv

  1. il giorno seguente a quello di cui si parla o si scrive, l'indomani
  2. (per estensione) il futuro, l'avvenire

Sillabazione
do | mà | ni

Pronuncia
IPA: /do.ˈma.ni/

Etimologia
dalla locuzione del latino volgare dē māne ossia "di mattina",( sottinteso prossima)

Citazioni

"E per il vestito perché vi preoccupate? Osservate come crescono i gigli del campo: non faticano e non filano. Eppure vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro. Ora, se Dio veste così l'erba del campo, che oggi c'è e domani si getta nel forno, non farà molto di più per voi, gente di poca fede ? " (Vangelo secondo Matteo)



Derivate

  • dopodomani

  • Correlate

  • ieri, oggi

  • Proverbi

    • Non rimandare a domani quello che potresti fare oggi
    • Oggi a me domani a te
    • A domani!

    Tratto dalla voce DOMANI del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Domani

    il giorno seguente, il giorno successivo, il giorno dopo, il prossimo giorno, in futuro, in avvenire, mai, futuro, avvenire...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963