Dal vocabolario italiano: Eccentrico


Aggettivo
eccentrico m (singolare maschile: eccentrico, plurale maschile: eccentrici, singolare femminile: eccentrica, plurale femminile: eccentriche)


  1. (matematica) che non ha il medesimo centro, in particolare di cerchi contenuti uno nell'altro ma con centro diverso
  2. (per estensione) lontano dal centro cittadino, decentrato
  3. (senso figurato)(sociologia)(antropologia) di cosa o persona che risulta fuori dagli schemi, del comune, strana, stravagante, bizzarra

Sostantivo
eccentrico m

  1. (meccanica)(tecnologia)(ingegneria) piastra circolare rotante fuori del proprio centro geometrico, che serve a trasformare il moto rettilineo in rotatorio e viceversa
  2. (teatro) artista del varietà

Sillabazione
ec | cèn | tri | co

Pronuncia
IPA: /et'ʧɛntriko/

Etimologia
dal latino tardo eccentrus;
dal ἔκκεντρος formato da ἐκ cioè "fuori da" e κέντρον ovvero "centro"

Derivate

  • eccentricità

  • Tratto dalla voce ECCENTRICO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Eccentrico

    strano (agg. e s.m.), stravagante (agg. e s.m.), originale (agg. e s.m.), anticonformista (agg. e s.m.), snob (agg. e s.m.), decentrato (agg.), scentrato (agg.), insolito (agg.), singolare (agg.), bizzarro (agg.), estroso (agg.), vistoso (agg.)...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963