Dal vocabolario italiano: Efebo


Sostantivo
efebo m sing (plurale: efebi)


  1. (storia) nella Grecia antica, il giovane che apparteneva alla classe di età detta efebìa; era il primo gradino dell'arruolamento di leva
  2. (arte) statua greca o romana di soggetto ignoto che rappresenta un giovane uomo
  3. (spregiativo) giovanotto dai tratti femminili

Sillabazione
e | fè | bo

Pronuncia
IPA: /e'fɛbo/

Etimologia
dal greco ἔϕηβοςcomposto da ἐπί ossia "sopra" e ἥβη ovvero "giovinetto"

Derivate

  • efebico

  • Tratto dalla voce EFEBO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963