Dal vocabolario italiano: Elisir


Sostantivo
elisir m inv


  1. in alchimia la sostanza che avrebbe dovuto trasformare in oro i metalli vili come il piombo
  2. bevanda medicinale dalle proprietà terapeutiche
  3. nome di vari tipi di liquori a base di sostanze medicamentose, droghe e principi amari a cui spesso in passato venivano attribuite miracolose proprietà curative o quella di allungare la vita

Sillabazione
e | li | sìr

Pronuncia
IPA: /eli'zir/

Etimologia
dall'arabo al-iksīr cioè pietra filosofale o elisir, derivante dal greco ξηρίον cioè polvere

Tratto dalla voce ELISIR del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Elisir

estratto, essenza, quintessenza, pozione, liquore, tonico, cordiale, nettare, ambrosia...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963