Dal vocabolario italiano: Endemico


Aggettivo
endemico(singolare maschile: endemico, plurale maschile: endemici, singolare femminile: endemica, plurale femminile: endemiche)

  1. (medicina) di malattia generalmente contagiosa che insorge con uniformità nel tempo e con casi sporadici in una determinata regione, cui rimane confinata per il persistere nell'ambiente degli organismi patogeni che la provocano
  2. la malaria è ancora endemica in quella fascia geografica intorno ai tropici ricca di acqua stagnante in cui prospera la zanzara Image: Anopheles+wikispecies:Anopheles+|Anopheles+Anopheles

  1. (per estensione) si dice in modo improprio di pandemia che, colpendo strati uniformi dal punto di vista socio-economico e vastissimi di popolazione in zone altrettanto vaste, risparmiandone nel contempo altri, pare essersi scelta i confini entro cui mietere vittime
  2. lAIDS è endemico in Africa''
  3. (biologia) in zoologia e botanica, di specie o altre categorie sistematiche (vedi taxon) diffuse in modo esclusivo in un territorio circoscritto (endemismo)
  4. (senso figurato) detto di ciò che si manifesta in modo ricorrente o persistente, specialmente se negativo, in un contesto culturale, sociale ed economico ben definito; radicato
  5. il contadino è ridotto alla fame endemica (Antonio Gramsci)

Sillabazione
en | dè | mi | co

Etimologia
derivato di endemia per intercessione del francese endémie-endémique

Correlate

  • endemia
  • (senso figurato) tenace, costante

Tratto dalla voce ENDEMICO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Endemico

caratteristico, specifico, particolare, proprio, persistente, radicato, diffuso, locale, tipico...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963