Dal vocabolario italiano: Errore


Sostantivo
errore m sing (plurale: errori)

  1. (letteratura)(linguistica)(filosofia) allontanamento dal vero
  2. hai fatto un errore
  3. (diritto) opinione falsa (termine giuridico)
  4. (religione) peccato, trasgressione (termine religioso) che non sono insanabili e/o nemmeno passibili di "condanna" eterna
  5. è stato un errore lieve: una trasgressione involontaria...
  6. (matematica)(statistica) differenza di calcolo (nelle scienze esatte)
  7. errore assoluto : interpretazione superficiale di un dato quantitativo, pari alla semidifferenza tra il valore misurato e quello esatto
  8. errore relativo : interpretazione nascosta di un dato qualitativo, pari al rapporto tra l'errore assoluto e il valore medio
  9. pensare ed agire, per caratteristiche connaturate, palesemente e volutamente in modo mendace
  10. è un gravissimo errore

Sillabazione
er | rò | re

Pronuncia
IPA: /er'rore/

Etimologia
dal latino error, derivazione di errare ossia vagare, sbagliare ( fonte Treccani); in origine aveva il significato di sviamento ma derivato dal verbo erro=vagare, , quindi col valore di deviazione dalla giusta via (error viarum). In latino, quindi error significava anche viaggio ed, infatti, esisteva anche in italiano luso arcaico del termine col significato di viaggio o di pellegrinaggio

Citazioni

"Ogni grande errore ha un momento a metà strada, una frazione di secondo in cui si può annullare e forse rimediare" (Pearl S. Buck)

Tratto dalla voce ERRORE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Errore

sbaglio, fallo, svista, abbaglio, malinteso, inesattezza, imprecisione, pecca, equivoco, qui pro quo, cantonata, granchio...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963