Dal vocabolario italiano: Esegesi


Sostantivo
esegesi f inv

  • (letteratura)(linguistica)(filosofia) studio critico di un testo finalizzato alla comprensione del significato

  • Sillabazione

    • e | se | gè | si
    • (alla greca) e | sè | ge | si

    Pronuncia
    IPA: /ese'ʤɛzi|e'sɛʤezi/

    Etimologia
    dal greco ἐξήγησις, derivante da ἐξηγέομαι ossia "guidare, spiegare, interpretare" (fonte Treccani); da exegesis derivante dal verbo exegeo composto da ex cioè "fuori" ed ago ovvero "spingo" (fonte dizionario etimologico Pianigiani)

    Tratto dalla voce ESEGESI del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Esegesi

    interpretazione, spiegazione, esposizione, commento, delucidazione, analisi, esame critico, ermeneutica...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963