Dal vocabolario italiano: Eterno


Aggettivo
eterno m sing
(singolare maschile: eterno, plurale maschile: eterni, singolare femminile: eterna, plurale femminile: eterne)


  1. (religione) che non ha avuto inizio e non avrà mai fine, che esiste da sempre e per sempre situandosi al di fuori del tempo, o comunque non risentendo dei suoi mutamenti (solitamente come attributo divino)
  2. nelle principali religioni monoteiste Dio è eterno
  3. (religione), (filosofia) che, pur avendo avuto inizio, non avrà mai fine, o che quantomeno durerà finché esisteranno il mondo o il tempo stesso
  4. i cristiani credono che dopo la morte ci sia la vita eterna
  5. il poeta sogna di ottenere fama eterna con i suoi versi
  6. (per estensione), (in senso iperbolico) che dura molto a lungo
  7. oggi al lavoro abbiamo fatto una riunione eterna , non ne potevo più

Sillabazione
e | tèr | no

Pronuncia
IPA: /e'tɛrno/

Etimologia
dal latino aeternus aeternus che deriva da aeviternus, derivazione di aevum cioè "evo"

Correlate

  • eternamente, eternare, eternità

  • Tratto dalla voce ETERNO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Eterno

    senza principio né fine, senza tempo, infinito, illimitato, sconfinato, immortale, indistruttibile, continuo, duraturo, perenne, perpetuo, definitivo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963