Dal vocabolario italiano: Extra_moenia


Locuzione nominale
extra_moenia


  1. fuori dalle mura della città
  2. (per estensione) attività professionale specialistica svolta all'esterno dell'ambito lavorativo dipendente dietro pagamento di un compenso
  3. quel medico opera extra_moenia e si fa pagare profumatamente

Sillabazione
èx | tra - moe | nia

Etimologia
dalla definizione di alcuni siti o edifici (specialmente luoghi sacri come chiese o santuari) che all'epoca della loro costruzione si trovavano fuori (o in periferia) rispetto al centro della città che, normalmente, per motivi di difesa, era circondata da mura. L'appellativo si è mantenuto anche quando ormai l'edificio, col passare del tempo, veniva inglobato all'interno delle mure nel centro urbano

Derivate

  • extrameniale

  • Tratto dalla voce EXTRA MOENIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963