Dal vocabolario italiano: Filare


Verbo
Transitivo
filare


  1. lavorare una fibra tessile trasformandola in filato
  2. lavorare vari materiali riducendoli in filati
  3. lasciar colare qualcosa sotto forma di un filo sottile di liquido
  4. (regionale) in siciliano significa provarci con qualcuno o qualcuna che ti piace
Intransitivo filare

  1. scappare molto velocemente (ausiliare: essere)
  2. procedere con un'andatura molto veloce (ausiliare: essere)
  3. avere consequenzialità logica (ausiliare: essere)
  4. Discorso che fila .
Sostantivo filare m sing (plurale: filari)
  • (botanica)Definizione mancante

  • Sillabazione
    fi | là | re

    Pronuncia
    IPA: /fi.ˈla.re/

    Etimologia
    dal latino tardo fīlare ossia "ridurre in fili" che deriva da filum cioè "filo"

    Proverbi

    • filare via
    • (regionale) filare laria: nel significato di provarci con qualcuno o qualcuna che ti piace, significa perdere tempo perché non cè interesse da parte dell'altra persona

    Tratto dalla voce FILARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Filare

    ridurre in filo, mollare, lasciar scorrere, fare la tela, fare il bozzolo, intendersela, andare d'accordo, amoreggiare, flirtare, svolgersi logicamente, essere logico, scorrere...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963