Dal vocabolario italiano: Finanza


Sostantivo
finanza f sing (plurale: finanze)


  1. (diritto)(economia)(commercio)(finanza) insieme di mezzi di cui dispone un ente pubbico o privato per condurre a termine un'attività
  2. guardia di finanza: corpo militare che ha il compito di vigilare sulle evasioni fiscali, sulle frodi, sui monopoli e le dogane
  3. ministero delle finanze: organo dell'amministrazione dello Stato che si occupa delle tasse e delle imposte
  4. (statistica) insieme degli atti coi quali un soggetto economico si procura i mezzi necessari per lo svolgimento e lo sviluppo di un'attività
  5. scienza delle finanze : ramo dell'economia che si occupa dei metodi con cui lo stato raccoglie risorse per fornire servizi
  6. finanza quantitativa : uso di metodi matematici e statistici per lo studio del funzionamento dei mercati

Sillabazione
fi | nàn | za

Pronuncia
IPA: /fi'nantsa/

Etimologia

  • ( economia) dal francese finance, e questo dal provenzale finansa
  • (nel significato di cessazione) dal latino finis ossia "fine"

Citazioni

"avevano cominciato a considerare il governo degli Usa come una mera appendice dei loro affari. Ora sappiamo che il governo esercitato dalla finanza organizzata è altrettanto pericoloso del governo della malavita organizzata." (Franklin D. Roosevelt)

Proverbi

  • guardia di finanza: fiamme gialle
  • le finanze: espressione gergale che si riferisce a denaro

Tratto dalla voce FINANZA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Finanza

tesoro dello stato, fisco, erario, demanio, politica finanziaria dello Stato, soldi, denaro, quattrini, risorse, beni, averi, mezzi...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963