Dal vocabolario italiano: Francobollo


Sostantivo
francobollo m sing (plurale: francobolli)

  • (economia) pezzettino di carta stampata dallo stato di valore convenzionale che si attacca sulle lettere o sui pacchi per spedirli

  • Sillabazione
    fran | co | ból | lo

    Pronuncia
    IPA: /fraŋko'bollo/

    Etimologia
    composto da franco e da bollo; nato nel 1840 in Inghilterra per pagare il porto allo Stato/Poste prima della spedizione della lettera e non alla consegna

    Citazioni

    "E' più ragionevole sacrificare la propria vita alle donne pittosto che ai francobolli, alle vecchie tabacchiere, perfino ai quadri e alle sculture. L'esempio delle altre collezioni dovrebbe però ammonirci a cambiare, a non avere una sola donna, ma molte" (Marcel Proust)


    Correlate
    filatelia

    Tratto dalla voce FRANCOBOLLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Francobollo

    bollo, affrancatura, fotogramma...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963