Dal vocabolario italiano: Gaglioffo


Sostantivo
gaglioffo m (plurale: gaglioffi)

  • si dice di una persona allocca


  • Sillabazione
    ga | gliòf | fo

    Etimologia
    forse una parola di origine spagnola, derivata dal tardo latino "galli offa", ovvero "boccone del francese"; probabilmente si riferiva ai pellegrini di origine francese diretti a Santiago che, spesso fannulloni di mestiere, andavano a chiedere di mangiare gratis alle porte dei conventi.

    Tratto dalla voce GAGLIOFFO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Gaglioffo

    ozioso (agg. e s.m.), poltrone (agg. e s.m.), scioperato (agg. e s.m.), sciocco (agg. e s.m.), stupido (agg. e s.m.), pigro (agg.), fannullone (s.m.), bighellone (s.m.), delinquente (s.m.), mascalzone (s.m.), furfante (s.m.), birbante (s.m.)...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963