Dal vocabolario italiano: Gentile


Aggettivo
gentile m e f sing (plurale: gentili)


  1. che tratta gli altri con delicatezza, con modi garbati
  2. ho conosciuto Mario oggi, è così gentile!
  3. chi dimostra delle premure o delle attenzioni, soprattutto se inaspettate
  4. Mario è stato molto gentile a riportarmi a casa

Sostantivo
gentile m sing (plurale: gentili)
  • (religione) per i primi cristiani, chi era pagano

  • Sillabazione
    gen | tì | le

    Pronuncia
    IPA: /ʤen'tile/

    Etimologia
    dal latino tardo ecclesiastico gentilis( derivante a sua volta da gens, cioè "stirpe") che significa "che appartiene alla stirpe" ( sottintendendo "buona")

    Citazioni

    "Sii gentile, ogni persona che incontri sta combattendo una dura battaglia.„" (Ian Maclaren)

    Derivate

  • gentilezza,gentilmente

  • Alterati

    • (diminutivo) gentilino, gentiletto
    • (accrescitivo) gentilone, gentilotto


    Tratto dalla voce GENTILE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Gentile

    cortese, cordiale, garbato, educato, carino, amabile, affabile, disponibile, premuroso, ossequioso, civile, deferente...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963