Dal vocabolario italiano: Gianduia


Sostantivo
gianduia m sing

  • (gastronomia) impasto di nocciole tostate e macinate con zucchero e cacao, tipico del Piemonte

  • Sillabazione
    gian | dù | ia

    Pronuncia
    IPA: /ʤan'duja/

    Etimologia
    da Gioan d’la douja «Giovanni del boccale», maschera piemontese, incarnazione del contadino rozzo ma arguto e buono d'animo, dall’espressione sempre allegra e sorridente, che poi nel Risorgimento divenne simbolo della fermezza e dell'ardimento in battaglia della regione

    Derivate

  • gianduiotto

  • Tratto dalla voce GIANDUIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963