Dal vocabolario italiano: Glie


Pronome
glie inv


  1. pronome personale clitico, complemento di termine, riferito a persona di genere maschile o femminile, singolare o plurale; è sempre seguito da un pronome clitico personale (la, le, li, lo, talvolta elisi in l' o troncati in l) o partitivo (ne, talvolta eliso in n' o troncato in n) a cui si unisce nella lingua scritta sia in posizione enclitica che proclitica
  2. — Hai portato i libri a Giulio? — Glie li ho portati stamattina.
  3. Non hai ancora detto quella cosa a Francesca? Di glie la stasera.
  4. Ai tuoi cugini piacciono le fragole, porta glie ne qualcuna.
  5. Le mie amiche non hanno ancora il tavolo nella nuova casa, ma glie lo porteranno nel pomeriggio.
  6. pronome personale clitico, complemento di termine, riferito all'interlocutore o agli interlocutori come forma di cortesia
  7. La relazione che mi ha chiesto glie la consegnerò stasera.
  8. Se preferiscono del vino glie ne porto volentieri.
  9. (raro) raramente si trova isolato in posizione proclitica:
  10. Le sue belle calze erano anchesse bagnate; glie le slegai, glie le tolsi. (Iginio Ugo Tarchetti: Image: s:Fosca/Capitolo XLIII|Fosca'', Capitolo XLIII+s:Fosca/Capitolo XLIII+|Fosca'', Capitolo XLIII+Fosca'', Capitolo XLIII)
  11. (obsoleto) anticamente si usava anche se non era seguito da un pronome clitico:
  12. Chi dice quel che non glie tocca / merta la lingua aver fuor de la bocca. (Baldassarre Olimpo degli Alessandri: Image: da recitare el Carnevale/Immascarata prima|Immascarate da recitare el Carnevale, Immascarata prima in Linguaccio+s:Linguaccio/Immascarate da recitare el Carnevale/Immascarata prima+|Immascarate da recitare el Carnevale, Immascarata prima in Linguaccio+Immascarate da recitare el Carnevale, Immascarata prima in Linguaccio)

Sostantivo, forma flessa
glie f pl
  • plurale di glia

  • Sillabazione
    glie

    Pronuncia
    ;fonetica

    (pronome, a inizio frase o preceduto da consonante) IPA: ʎe

    (pronome, preceduto da vocale) IPA: ʎːe

    (sostantivo, forma flessa) IPA: ˈɡliːe

    ;fonematica

    (pronome) IPA: /ʎe/

    (sostantivo, forma flessa) IPA: /ˈɡli.e/


    Etimologia

    (pronome) dal latino illi, dativo singolare sia di ille (maschile) sia di illa (femminile); in italiano si è poi esteso anche a comprendere il plurale

    (sostantivo, forma flessa) vedi la voce glia


    Correlate

  • (pronome) gliela, gliele, glieli, glielo, gliene

  • Tratto dalla voce GLIE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963