Dal vocabolario italiano: Guaio


Sostantivo
guaio m sing (plurale: guai)


  1. situazione spiacevole che può evolversi positivamente o negativamente
  2. (antico) (letterario) forte lamento, grido (specialmente al plurale)

Sillabazione
guà | io

Pronuncia
IPA: /'gwajo/

Etimologia
l'origine di tale parola è discussa su due ipotesi. La prima ipotizza una derivazione dal termine spagnolo e portoghese guaya, che indica un'esclamazione di dolore; la seconda
dal germanico wài che deriva da weh cioè "dolore"

Derivate

  • inguaiare

  • Alterati

    • (diminutivo) guaietto
    • (peggiorativo) guaiaccio

    Tratto dalla voce GUAIO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Guaio

    imprevisto, inconveniente, contrattempo, contrarietà, disguido, incidente, difficoltà, problema, pasticcio, complicazione, fastidio, impiccio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963