Dal vocabolario italiano: Indulgenza


Sostantivo
indulgenza f sing (plurale: indulgenze)


  1. caratteristica di ciò che è indulgente
  2. (psicologia) inclinazione a perdonare, a compatire
  3. (religione), (cristianesimo), (ecclesiastico) credenza nella possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze di un peccato dal peccatore che abbia confessato sinceramente il suo errore e sia stato perdonato tramite il sacramento della confessione
  4. compassione clemente

Sillabazione
in | dul | gèn | za

Pronuncia
IPA: /indul'ʤɛntsa/

Etimologia
dal latino indulgentia, derivazione di indulgens ossia "indulgente"


Correlate

  • indulgente, indulgentemente, indulgere, indulto

  • Tratto dalla voce INDULGENZA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Indulgenza

    bontà, benevolenza, bonarietà, umanità, pazienza, comprensione, accondiscendenza, mitezza, pietà, clemenza, tolleranza, debolezza...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963