Dal vocabolario italiano: Inquietudine


Sostantivo
inquietudine f (plurale: inquietudini)


  1. essere inquieto
  2. era preoccupato per la sua inquietudine

Sillabazione
in | quie | tù | di | ne

Pronuncia
IPA: /inkwje'tudine/

Etimologia
dal latino inquietudinem, derivazione di inquietus ossia "inquieto"

Citazioni

"Un male incerto provoca inquietudine, perché, in fondo, si spera fino all'ultimo che non sia vero; ma un male sicuro, invece, infonde per qualche tempo una squallida tranquillità" (Alberto Moravia)


Tratto dalla voce INQUIETUDINE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Inquietudine

agitazione, nervosismo, smania, trepidazione, preoccupazione, pensiero, pena, apprensione, ansia, ansietà, tensione, turbamento...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963