Dal vocabolario italiano: Intonare


Verbo
Transitivo
intonare


  1. iniziare a cantare o suonare
  2. cominciare un discorso parlando in tono alto e risentito
  3. imporre un canto cantando le prime parole oppure incominciare a suonare un brano musicale
  4. mettere in musica un testo poetico come per es.: Casella intonò sonetti (Buti)
  5. (musicale) prendere il giusto tono accordando uno strumento musicale oppure alzarlo o abbassarlo rispetto al diapason
  6. (musicale) mettere in tono la nota da cantare variandone l'altezza
  7. educare la voce a cantare nel giusto tono senza stonare


Sillabazione
in | to | nà | re

Pronuncia
IPA: /into'nare/

Etimologia
dal latino intŏnare

Proverbi

  • Casella intonò canzoni di Dante: parlare di cose alla lontana, accennandole
  • Come intona labate, i monaci rispondono'': spesso si è costretti ad adeguarsi alle circostanze anche contro il proprio volere

Tratto dalla voce INTONARE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Intonare

accordare gli strumenti, impostare la voce, educare la voce, mettersi a cantare, cantare, abbinare, accoppiare, appaiare, armonizzare, legare, adattare, accordarsi...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963