Dal vocabolario italiano: Lazzo


Aggettivo
lazzo m sing

  • (uso letterario ) di sapore amaro

  • (dialettale toscano) non maturo Sostantivolazzo m sing (plurale: lazzi)

    1. atto o motto giocoso, buffonesco, e spesso anche sguaiato
    2. particolare nodo usato dai mandriani che permette di catturare un animale lanciando una corda da una media distanza

    Sillabazione
    làz | zo

    Pronuncia
    IPA: /'lattso/

    Etimologia

    • (aggettivo) dal latino lacteus ossia "lattiginoso"
    • (sostantivo) dal latino actio ovvero "azione"

    Tratto dalla voce LAZZO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Lazzo

    atto buffonesco, motto buffonesco, buffonata, sguaiataggine, battuta, scherzo, motto, burla, motteggio, scherno, arguzia, frizzo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963