Dal vocabolario italiano: Lemma


Sostantivo
lemma m sing (plurale: lemmi)


  1. (matematica) proposizione assunta per vera nella dimostrazione di un teorema; generalmente è dimostrata precedentemente al teorema stesso
  2. (linguistica) parola o locuzione, scritta in grassetto , scelta per convenzione tra le varie forme di una parte del discorso (sostantivo, verbo, ecc.) per essere inserita in un dizionario in ordine alfabetico e poi definita
  3. in italiano e in altre lingue romanze il lemma di un sostantivo è la sua forma al singolare, il lemma di un aggettivo è la sua forma al maschile singolare, il lemma di un verbo è la sua forma allinfinito presente''
  4. in latino il lemma di un verbo è la sua forma alla prima persona singolare del presente indicativo

Sillabazione
lèm | ma

Pronuncia
IPA: /ˈlɛm.ma/

Etimologia
(linguistica)dal latino lemma ossia "premessa, assunto", che deriva dal greco λῆμμα, dalla radice di λαμβάνω ovvero "prendere"

Derivate

  • dilemma, lemmario, lemmatico, lemmatizzare, lemmatizzazione

  • Correlate

  • paradigma

  • Tratto dalla voce LEMMA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Lemma

    voce, parola, locuzione, esponente, entrata, proposizione, argomento...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963