Dal vocabolario italiano: Mangiare


Verbo
Transitivo
mangiare

  1. nutrirsi di alimenti solidi o semisolidi
  2. mangiare lentamente può moderare lappetito, perché il cervello impiega dieci minuti per registrare la sensazione di sazietà''
  3. (scacchi) muovere un pezzo sulla casella in cui sta un altro pezzo, eliminando così il secondo dal gioco
  4. devi mangiare il cavallo

Sostantivo
mangiare m inv
  • consumazione di cibi a mezzogiorno o a sera
  • Sillabazione
    man | già | re

    Pronuncia
    IPA: /manˈdʒare/

    Etimologia
    dall'antico francese mangier, dal latino manducare, da mandere cioè "masticare" che sostituisce il più classico edere ovvero "mangiare"

    Derivate

  • mangiarsi

  • Correlate

  • bere, cibo, pasto, pietanza, vivanda

  • Alterati

  • (diminutivo) mangiarino

  • Proverbi

    • mangiare la foglia: comprendere le intenzioni altrui
    • mangiare a quattro ganasce: mangiare frettolosamente e con avidità

    Tratto dalla voce MANGIARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Mangiare

    ingerire cibo, assumere cibo, ingerire alimenti, sfamarsi, saziarsi, sostentarsi, sostenersi, rifocillarsi, assaggiare, assaporare, gustare, pranzare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963