Dal vocabolario italiano: Mantello


Sostantivo
mantello m sing (plurale: mantelli)


  1. (abbigliamento) soprabito da indossare sulle spalle, sopra i vestiti, di un unico telo e senza maniche, a volte con cappuccio; si porta per proteggersi ulteriormente dal freddo e dalla pioggia; ora in disuso.
  2. (zoologia) tutti i peli (e crini) che coprono il corpo di molti mammiferi
  3. un cavallo dal mantello fulvo
  4. (edilizia) copertura intermedia di una costruzione edilizia
  5. (araldica) simbolo di potestà sovrana riservato ai membri delle famiglie reali e (in riconoscimento di particolari meriti) anche ad altri nobili
  6. (geologia) uno degli involucri concentrici che costituiscono la Terra; si tratta di un inviluppo solido, a viscosità molto elevata, compreso tra la crosta e il nucleo, avente uno spessore di circa 2970 km

Sillabazione
man | tèl | lo

Pronuncia
IPA: /man'tɛllo

Etimologia
dal latino mantellum ossia "velo"

Derivate

  • mantellare

  • Alterati

    • (peggiorativo) mantellaccio
    • (diminutivo) mantelletto

    Tratto dalla voce MANTELLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Mantello

    mantella, manto, cappa, poncho, ferraiolo, distesa, strato, velo, coltre, pelo, pelliccia, pelame...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963