Dal vocabolario italiano: Minusvalenza


Sostantivo
minusvalenza f sing (plurale: minusvalenze)

  1. (economia)(commercio)(finanza) in contabilità, differenza negativa, in un determinato periodo di tempo, del valore di un'attività finanziaria o di un'attività reale, come valori mobiliari (ad esempio azioni) o beni immobili (ad esempio abitazioni). La minusvalenza ha natura esclusivamente contabile, costituendo non un costo monetario, ma solo una diminuzione di redditività
  2. l'ammontare economico negativo (perdita) risultante dalla vendita di un'attività ad un prezzo inferiore a quello d'acquisto

Sillabazione
mi | nus | va | lèn | za

Etimologia
formato dal latino minus cioè "meno" e da "valenza"

Tratto dalla voce MINUSVALENZA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963