Dal vocabolario italiano: Morte


Sostantivo
morte f sing (plurale: morti)


  1. (biologia)(medicina)(diritto) cessazione della vita di un uomo, animale o pianta, che permette ad una generazione di essere sostituita dalla successiva
  2. morte biologica: si verifica quando gli organi, le cellule e l'organismo di un uomo sono irreversibilmente danneggiati
  3. morte clinica, morte apparente: si verifica quando l'organismo di un uomo non è irreversibilmente danneggiato e può essere sottoposto a rianimazione
  4. morte improvvisa: che avviene in maniera inattesa in individui sani oppure con malattie non gravi, in un tempo quantificabile in diverse ore dal presentarsi dei primi sintomi
  5. morte istantanea: come la morte improvvisa, ma che avviene in un tempo quantificabile in pochi secondi dal presentarsi dei primi sintomi
  6. morte legale: morte cerebrale di un essere umano
  7. annuncio di morte: annuncio della morte di una persona fatta tramite i quotidiani o con lettere spedite a parenti ed amici
  8. certificato di morte: atto che certifica la morte di una persona che viene rilasciato dal medico che ne ha constatato il decesso
  9. atto di morte: atto che certifica la morte di una persona che viene rilasciato dall'ufficio comunale di stato civile
  10. pena capitale

Sillabazione
mòr | te

Pronuncia
IPA: /'mɔrte/

Etimologia
dal latino mŏrs mŏrtis

Citazioni

"Davanti agli uomini stanno la vita e la morte , il bene e il male: a ognuno sarà dato ciò che a lui piacerà." (Siracide)
testo CEI 2008
"I paurosi muoiono mille volte prima della loro morte, ma l'uomo di coraggio non assapora la morte che una volta" (William Shakespeare)


Correlate

  • autopsia, bara, cadavere, carogna, camera ardente, cenotafio, cimitero, cremazione, epitaffio, funerale, imbalsamazione, lapide, lutto, mausoleo, mummia, necroscopia, obitorio, pira, prefica, salma, sepoltura, successione, sudario, tomba, urna, veglia

  • Proverbi

    • A palate i guai, ma la morte mai.: vivere nelle difficoltà è sempre meglio della morte
    • Chi muore esce daffanni, ma tutti si vuol viver cent'anni.'': la vita è piena di preoccupazioni ma tutti vogliono vivere a lungo
    • punto morto
    • a ogni morte di papa: molto di rado
    • questione di vita o di morte: problema di straordinaria rilevanza

    Tratto dalla voce MORTE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Morte

    decesso, fine, scomparsa, perdita, trapasso, dipartita, sonno eterno, pena capitale, supplizio, patibolo, angoscia, tormento...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963