Dal vocabolario italiano: Notte


Sostantivo
notte f sing (plurale: notti)

  • (astronomia) periodo che segue il calar del sole e precede il suo sorgere contraddistinto dal venir meno della luce

  • Sillabazione
    nòt | te

    Pronuncia
    IPA: /'nɔtte/

    Etimologia
    dal latino noctem

    Citazioni
    Vangelo secondo Luca

    Derivate

  • metronotte, mezzanotte, nottambulo, nottetempo

  • Proverbi

    • giorno e notte
    • peggio che andar di notte: di male in peggio

    Tratto dalla voce NOTTE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Notte

    nottata (s.f.), ore notturne (s.f.), tarda serata (s.f.), oscurità (s.f.), buio (s.f.), tenebre (s.f.), cecità (s.f.), crepuscolo (s.f.), decadenza (s.f.), ignoranza (s.f.), barbarie (s.f.)...

    Leggi tutto >>