Dal vocabolario italiano: Nume


Sostantivo
nume m sing (plurale: numi)


  1. (letterario) divinità, con riferimento particolare alla mitologia classica
  2. (senso figurato) individuo che eccelle nel proprio campo sportivo, artistico o professionale fino al punto di essere quasi idolatrato
  3. Maradona è il nume del calcio partenopeo

Sillabazione
nu | me

Pronuncia
IPA: /ˈnu.me/

Etimologia
dal latino numen ossia divinità

Correlate

  • annuire, connivente, renuente

  • Proverbi

  • santi numi !: (obsoleto) perbacco, esclamazione di sorpresa, stupore e incredulità, celante un po' di amarezza

  • Tratto dalla voce NUME del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Nume

    potenza divina, volontà divina, divinità pagana, dio pagano, protettore, guida, luminare, padreterno, idolo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963