Dal vocabolario italiano: Obiezione


Sostantivo
obiezione f (plurale: obiezioni)

  • (filosofia)(diritto) argomentazione volta a contrattaccare l'opinione altrui

  • Sillabazione
    o | bie | zió | ne

    Etimologia
    dal latino tardo obiectio, derivazione di obicĕre ossia "gettare innanzi"

    Correlate

  • obiettare, controbattere

  • Tratto dalla voce OBIEZIONE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Obiezione

    opposizione (s.f.), critica (s.f.), contestazione (s.f.), confutazione (s.f.), osservazione (s.f.), rilievo (s.f.), replica (s.f.), riserva (s.f.), recriminazione (s.f.), eccezione (s.f.)...

    Leggi tutto >>